ImageImage



EDUCAZIONE ALLA SALUTE


L’attività promozione alla salute realizza interventi in campi molto diversi tra loro con l’intento di:
  • migliorare lo stile di vita dei ragazzi
  • aumentare il loro grado di consapevolezza
  • favorire l’autonomia di scelta tra i possibili modelli offerti dalla società.

Riveste grande importanza la peer education* sulle dipendenze e sulla violenza di genere.

Sono presenti inoltre le seguenti attivitā:
  • sportello d’ascolto gestito da Educatrici Professionali
  • lezioni sull’uso consapevole di internet
  • riflessioni sul razzismo
  • conferenze sul gioco d’azzardo
  • primo soccorso
  • affettività e sessualità
  • campagna per la donazione del sangue e degli organi
  • campagna contro gli sprechi alimentari.

*La peer education è una strategia educativa che mira a favorire la comunicazione tra adolescenti riattivando lo scambio di informazioni e di esperienze interni al gruppo dei pari. Questa pratica, già utilizzata con successo nel mondo anglosassone, nel nostro paese è adottata da alcuni anni, in particolare nel contesto scolastico, qualificandosi come un approccio articolato alla prevenzione che prevede una stretta integrazione tra adulti e ragazzi, tra informazione verticale e orizzontale, promuovendo pertanto un dialogo costruttivo tra le diverse generazioni. Attivare processi di peer education significa favorire lo sviluppo di competenze e consapevolezze fra gli adolescenti allo scopo di ridefinire ruoli e relazioni all’interno della scuola, e anche nella comunità, ricercando, peraltro, nuove forme di partecipazione giovanile.

Referente del progetto prof.ssa Marina Tonutti
galileo galilei avigliana
galileo galilei avigliana

Didattica

Approfondimenti

Orientamento

Progetti

FAQ & Info

Gare e Concorsi

Partners